Pulizia dei mobili in legno con prodotti naturali: non è mai stato così semplice e bello!

Comment: 0 Hit: 176

Introduzione

Uno dei materiali per eccellenza che ha permesso all'uomo di costruire mobili di qualsiasi forma e dimensione è stato il legno, facile da lavorare, bello da vedere e molto resistente. I mobili in legno sono spesso associati a prodotti cosiddetti antichi quando in realtà ve ne sono molti anche di recente produzione. 

Con il passare degli anni le tecniche di fabbricazione sono cambiate, come anche gli strumenti e i macchinari si sono modernizzati tuttavia ciò non ha influito sul prodotto finale. I mobili in legno oltre che per la bellezza unica si differenziano da mobili di altra fattura perchè necessitano di una particolare cura soprattutto nella pulizia

Il legno: il materiale per eccellenza nell'arredo

Il legno è il materiale più pregiato per la costruzione di mobili e di complementi d'arredo, è bene prestare alcune accortezze durante la pulizia dal momento che si potrebbe rischiare di rovinare la superficie con prodotti non adeguati.

Un altro fattore determinante da tenere in considerazione per mantenere il legno in buono stato è la conservazione in luoghi asciutti e al riparo dal caldo eccessivo.

Una buona pulizia e un luogo ideale permettono di mantenere i mobili in legno al massimo della loro bellezza durante tutto l'arco di utilizzo.

Ora che sai qualcosa in più sul legno e sui mobili costruiti con questo materiale scopri come pulire al meglio i tuoi mobili di casa con prodotti naturali e che renderanno splendente l'arredamento della tua abitazione.

 

 

Come pulire un mobile in legno

  • Olio di lino e trementina: un ottimo modo per eliminare la polvere e per detergere il mobile in legno è l'uso di olio di lino e trementina. Entrambi li potrai trovare in negozi specializzati, una volta mescolati assieme inseriscili in uno spruzzino con beccuccio spray e spruzza la soluzione sul mobile. A questo punto non ti resta che passare con un panno morbido e la superficie tornerà a risplendere.
  • Acqua e aceto: "il rimedio della nonna" lo chiamano, in realtà funziona alla grande. Mischiate 200 ml di aceto e 300 ml di acqua e otterrete un ottimo detergente per i vostri mobili in legno del tutto naturale. Una volta passato il mobile con un panno imbevuto di questo intruglio è buona norma asciugare la superficie con un altro panno asciutto. 
  • Bicarbonato: altro rimedio completamente naturale per il trattamento del legno è il bicarbonato. Il bicarbonato, che si trova in un qualsiasi negozio di alimentari, deve essere diluito in acqua e successivamente lasciato agire. Questa è la soluzione ideale soprattutto se il mobile presenta graffi o comunque difetti dovuti all'usura e al tempo.

 

 

Conclusione

I mobili in legno sono di assoluto pregio e di altissima qualità, ed è per questo che è fondamentale prendersene cura con le giuste accortezze e i giusti prodotti. Alcuni dei prodotti più sconsigliati per la detersione del legno sono: acqua ossigenata, alcool, ammoniaca, ecc. questi creano danni e macchie al legno rendendolo brutto e rovinando la sua lucentezza.

Se sei interessato a scoprire nuovi mobili bagno realizzati in legno non esitare a visitare il nostro sito oppure contattaci, un nostro consulente sarà a tua completa disposizione per guidarti nella scelta giusta per te.

Comments

Leave your comment